• Località: Caoria

Ore 9.00 rievocazione storica con scene e figuranti in divisa d’epoca allo “Sbarramento di fondovalle” di Pralongo (Caoria), dove sono ancora visibili le trincee e le postazioni in caverna della Prima Guerra Mondiale.
Visita del Cimitero Militare e al Museo della Grande Guerra di Caoria, con esperti e storici appassionati.

Alle ore 11.00 a Refavaie (5km da Caoria, raggiungibile con mezzi propri) percorreremo l’itinerario “Segni della Grande Guerra”.

Ore 12.00 Possibilità di ristoro presso il Rifugio Refavaie, oppure “Rancio del Soldato” in gavetta presso la cucina da campo austroungarica allestita Caoria.

Alle ore 14.00 ci sarà la rievocazione storica della vita da campo, con figuranti Austriaci e Italiani, presso il parco fluviale di Caoria.

Alle 16.30 sfilata composta fino al Cimitero Militare di Caoria, alza bandiera, onore ai caduti e deposizione della corona d’alloro con lettura dei decorati del Cauriol e dintorni.
Ritorno il centro paese, presso le lapidi dell’asilo di Caoria e deposizione della corona d’alloro.

Alle ore 19.30 ci sarà la cena alpina sotto il tendone A.N.A. di Caoria.
Dalle 20.30, il dottor Luca Girotto terrà la conferenza storica con immagini d’epoca, dal titolo: “27 AGOSTO 1916 – LA CONQUISTA DEL CAURIOL” MITOLOGIA ALPINA TRA CONCRETEZZA TATTICA ED AMBIZIONI STRATEGICHE.

La serata sarà inoltre impreziosita dai canti del Coro Vanoi.

Siete tutti invitati!

Il ritrovo è fissato alle ore 9.00 in località Pralongo (Caoria). Per ulteriori informazioni contattaci al +39 0439719106.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi