Progetto “V.A.N.O.I. – Veder Avverare Nuove Opportunità Insieme”

Il progetto, finanziato dalla Fondazione Caritro, è iniziato a ottobre e vede coinvolto l’Ecomuseo del Vanoi come realtà capofila, l’A.P.S.P. “Valle del Vanoi”, l’Istituto Comprensivo di Primiero, il Comune di Canal San Bovo, il Biodistretto della Valle del Vanoi, la Proloco di Ronco, l’U.S. Vanoi e il Corpo Vigili del Fuoco Volontari Canal San Bovo come partner.

Quali sono le tradizioni e le professioni storicamente presenti nella Valle del Vanoi? In che modo vengono portate avanti oggi e quali sono le prospettive per il futuro? Come possono le nuove generazioni proporsi attivamente per costruire da protagoniste il territorio di domani?

Queste sono alcune delle domande e delle riflessioni che hanno portato alla creazione del progetto “V.A.N.O.I. – Veder Avverare Nuove Opportunità Insieme” da parte dell’Ecomuseo del Vanoi, dell’Istituto Comprensivo di Primiero, del Comune di Canal San Bovo e degli altri partner. Il progetto, reso possibile grazie al contributo della Fondazione Caritro, ha la durata di un anno e vede la partecipazione delle tre classi della scuola secondaria di primo grado del plesso di Canal San Bovo.

L’obiettivo è sviluppare nei giovani competenze trasversali in qualità di cittadini attivi, in linea con quella che Unesco definisce “la più importante competenza del XXI secolo”, la Futures Literacy, ossia lo sviluppo di competenze trasversali come creatività, pensiero laterale, spirito critico e autonomia di pensiero, oltre ad etica e alfabetizzazione ai futuri (esercitare nuovi modi di pensare, trovare ispirazione nell’incertezza e aspirare ad un futuro positivo da condividere e creare insieme).

Ogni classe si occuperà, in una prima fase tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022, di un tema ecomuseale strettamente correlato alle filiere lavorative presenti nella Valle del Vanoi (acqua, erba e legno); con l’Ecomuseo il discorso verterà principalmente sulla conoscenza del territorio da un punto di vista storico, culturale e naturalistico, tra passato e presente.

A inizio anno è previsto un confronto dei ragazzi con gli attori che vivono nel presente la valle, con particolare attenzione ai lavori esistenti ad oggi. Sarà questa una prima occasione per i giovani di pensare al territorio come cittadini attivi, lavoratori di domani.

Per quanto riguarda i temi di cittadinanza attiva e politica, nei primi mesi del 2022 sarà il Comune di Canal San Bovo con i suoi amministratori a raccontare agli alunni cosa sono e come funzionano il comune, la giunta e il consiglio comunale. L’obiettivo è guidare le classi alla creazione di un’elezione scolastica con la conseguente formazione di una giunta che possa interrogarsi sui temi del progetto in chiave futura (2030).

Ci sarà poi uno spazio di riflessione orientato al futuro del Vanoi, dove i docenti e un esperto esterno aiuteranno i ragazzi a creare e costruire la propria personale visione al 2030, con particolare attenzione alla complessità del presente e del suo sviluppo.

A conclusione del progetto, nella primavera 2022, ci sarà una restituzione al territorio di quanto è stato svolto e prodotto nei mesi precedenti dalle tre classi.

V.A.N.O.I. vuole essere un progetto pilota di buone pratiche. La pianificazione è nata dalla volontà di coprogettare un percorso che risponda a esigenze diverse e complementari, quali il futuro dei ragazzi affinché siano loro i protagonisti attivi delle scelte e nuove opportunità per il territorio.

Ecomuseo del Vanoi

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi