Il primo centro visitatori che si incontra salendo da Caoria è questa costruzione in pietra e legno, che deve il suo nome all’ultimo proprietario del fondo. A differenza di altre costruzioni che si incontreranno lungo il Sentiero questo sito presenta alcune caratteristiche proprie: è costruito quasi interamente in muratura, questo grazie alla vicinanza del rio Valvedena, comodo approvvigionamento per i sassi, presenta inoltre una struttura unica che ospitava stalla, fienile e casera. Anche in questo caso il prativo rimasto è ben poco cosa rispetta alla porzione originaria.

A Pra de Madego il visitatore viene informato sui vari anelli che compongono il Sentiero, e sulle tematiche proposte, la segheria, la fluitazione del legname, la cura dei prativi, i lavori del bosco. Al piano superiore è solitamente ospitato un allestimento temporaneo con tematiche affini.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi