ECOMUSEO DEL VANOI

L’Ecomuseo del Vanoi è un museo dello spazio, del tempo, della comunità e dei suoi saperi. Istituito nel 1999, l’Ecomuseo propone annualmente un calendario d’appuntamenti e si è dotato di un progetto pluriennale d’attività.

Casa dell’Ecomuseo a Canal San Bovo

Punto informativo sulle attività e sulla missione dell’Ecomuseo del Vanoi con allestimenti dedicati ai temi ecomuseali, la sala dell’acqua e la sala delle narrazioni. È sede dell’Associazione aperta tutto l’anno il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

Dal 30 giugno all’8 settembre tutti i giorni dalle ore 9 alle 12. Ingresso gratuito.

Ingresso gratuito.

Stanza del Sacro a Zortea

È un “conservatorium della memoria” che propone una lettura del rapporto tra uomo, religiosità e territorio.

Apertura dall’5 luglio al 6 settembre tutti i venerdì dalle 15 alle 17 e aperture su richiesta da concordare con anticipo di almeno un giorno al numero 0439/719106.

Ingresso con ticket Ecomuseo € 3,00 gratuito per i bambini fino agli 8 anni e soci Ass. Ecomuseo.

Mulini dei Caineri a Ronco

A Ronco Cainari sono aperti alla visita due antichi mulini ad acqua, uno dei quali è funzionante. Giornate con attività per famiglie, pomeriggi con visite guidate e dimostrazioni di molitura, serate di filò.

Apertura dal 7 luglio al 8 settembre, tutte le domeniche dalle 16.00 alle 19.00 con programmazione visite guidate alle ore 16.00, 17.00 e 18.00.

Ingresso con ticket Ecomuseo € 3,00 gratuito per i bambini fino agli 8 anni e soci Ass. Ecomuseo.

Piccolo Museo della Val dei Faori a Canal San Bovo

Oggetti e strumenti etnografici raccolti e custoditi nel tempo da Giovanni Fontana.
Apertura su richiesta presso la Casa dell’Ecomuseo, tel. 0439/719106 o info@ecomuseo.vanoi.it.

Museo della Grande Guerra a Caoria

Raccolta di memorie storiche del primo conflitto mondiale sul fronte del Lagorai a cura del Gruppo Alpini di Caoria.

Apertura dal 30 giugno all’8 settembre tutti i giorni dalle 15.30 alle 18.30.

Raccolta di memorie storiche del primo conflitto mondiale sul fronte del Lagorai, a cura del Gruppo Alpini di Caoria.

Mostra “L’Arte della tassidermia”, animali selvatici del Vanoi e del Primiero e tecniche d’impagliatura, visitabile con gli stessi orari e le stesse modalità del Museo della Grande Guerra.

Ingresso con ticket Ecomuseo € 3,00 gratuito per i bambini fino agli 8 anni e soci Ass. Ecomuseo.

Casa del Sentiero Etnografico del Vanoi a Caoria

Punto informativo su siti e percorsi del Sentiero Etnografico, sul Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino e sull’Ecomuseo del Vanoi. Noleggio e-bike. Museo contadino del Vanoi: un percorso tra Val, Pràdi, Bosc e Montagna. Esposizione di una ricca e preziosa collezione di oggetti della vita quotidiana raccolti nella Valle del Vanoi e di Primiero.

Dal 30 giugno all’8 settembre dalle ore 9.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.30.

 

Mostra: Museo contadino del Vanoi, un percorso tra Val, Pradi, Bosc, Montagna. Esposizione dell’importante collezione di oggetti etnografici raccolti nella Valle del Vanoi.

Ingresso con ticket Ecomuseo € 3,00 gratuito per i bambini fino agli 8 anni e soci Ass. Ecomuseo.

Prà de Madègo a Caoria

Centro visitatori dedicato al cercare l’erba.

Apertura in occasione di tour guidati del Sentiero Etnografico del Vanoi.

 

 

Siega de Valzanca a Caoria

Segheria idraulica veneziana ricostruita in località Ponte Stél che opera solo ad acqua!

Dal 7 luglio all’8 settembre, tutte le domeniche dalle 14.30 alle 17.00 dimostrazione di funzionamento con taglio dei tronchi.

Ingresso con ticket Ecomuseo € 3,00 gratuito per i bambini fino agli 8 anni e soci Ass. Ecomuseo.

 

Bar alla Siega

Punto di ristoro sul Sentiero Etnografico a località Ponte Stél.

 

Lungo il Sentiero Etnografico è possibile pernottare a Baita Prà dei Tassi
Disponibilità da maggio a ottobre.
www.vacanzeinbaita.com; www.airbnb.it

Pradi de Tognola a Caoria

Esempio di tradizionale insediamento di mezza quota che ha mantenuto la sua forma originaria; accolti
dall’operatore i visitatori potranno entrare in due casère, un tabià e una stalla.

Dal 30 giugno all’8 settembre, mercoledì, sabato e domenica dalle 11 alle 17. Dal 29 luglio al 25 agosto
tutti i giorni, dalle 11 alle 17.

 

Ingresso con ticket Ecomuseo € 3,00 gratuito per i bambini fino agli 8 anni e soci Ass. Ecomuseo.

Ingresso ai siti con ticket Ecomuseo

€ 3,00 gratuito per i bambini fino agli 8 anni e soci Ass. Ecomuseo. Il ticket consente la visita di tutti i siti
nella giornata di emissione. Solo la Casa dell’Ecomuseo ha ingresso gratuito.
L’ingresso ai siti dell’Ecomuseo è compreso nei servizi della Trentino Guest Card.

Navetta Caoria – Sentiero Etnografico – Malga Fossernica di Fuori

Tutti i sabati dal 6 luglio al 7 settembre 2024

Costi: € 6,00 andata e ritorno fino a Ponte Stel compresa la visita ai siti. € 10,00 andata e ritorno fino a Prese de Vittorio (Campo Bus). € 12,00 andata e ritorno fino a Malga Fossernica di Fuori. Gratuito per i bambini fino agli 8 anni. Soci Ecomuseo € 3,00 fino a Ponte Stel; € 5,00 fino a Prese de Vittorio (Campo Bus); € 6,00 fino a Malga Fossernica di fuori.

La navetta sosta vicino alla fermata del servizio pubblico presso il ponte sul torrente Valsorda in paese a Caoria. Il biglietto viene rilasciato dall’ autista del bus o presso i siti dell’Ecomuseo.

Possibilità di utilizzare i mezzi pubblici per raggiungere Caoria da San Martino di Castrozza (ore 9.30 autobus di linea) e da Primiero (ore 10.00), con rientro da Caoria alle ore 17.30, arrivo a Primiero alle ore 18.05 e a San Martino di Castrozza alle ore 18.51 (coincidenza con autobus di linea).