I video de “La voce delle cose”

La “cultura materiale” possiede due grandi valori, due diverse “densità”:

  • storico-culturale “collettiva”: il valore che sottostà alla tipologia e modalità costruttiva, alle modalità e contesto di utilizzo dell’attrezzo, agli effetti di tale lavoro cioè la trasformazione del territorio e costruzione del paesaggio
  • affettivo-narrativa “soggettiva”: le storie e i ricordi evocati dal oggetto o dal contesto di utilizzo, la “voce degli oggetti”

Attraverso la realizzazione di video vogliamo documentare entrambi questi lavori: la pratica “collettiva” degli oggetti e le loro storie “soggettive”.
Questi video saranno poi utilizzati in serate pubbliche, nelle esposizioni temporanee e mostre permanenti, pubblicati su internet.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi